Palazzo
 
Episode Guide     ROT13   
IFTFantaBlog MicroBlogGiallo The Blog Lies Down on Broadway  
 

Il Palazzo
Il Tempio
La Biblioteca
La Citt
Le Leggi
Il Salone delle Feste << Il Palazzo << Home

 

L'Evento
Sceneggiatura originale by jAsOn

[SCENA 1 - Redazione Duke Italia - Interno giorno]
Personaggi: jAsOn (davanti al computer)

Il computer e il lavoro sono le cose che meno mi interessano in questa uggiosa giornata milanese. L'unica cosa che continuo a fare e' guardare l'orologio in attesa del momento in cui usciro' dall'ufficio per andare a prendere MailMan in Stazione Centrale. Ultimi ritocchi al lavoro, preparazione di alcuni download notturni ed ecco che sono pronto per...
Squilla il telefono.
<MailMan> Ehm, senti... siamo qui fermi prima di Lodi... Mi hanno detto che questo e' il posto migliore per accumulare ritardo... Promette di telefonarmi alla ripartenza del treno. Ok... riapro Dreamweaver e torno al lavoro.
L'occhio non smette di vagare nervosamente fra il monitor e il Breil, fermandosi a volte nel vuoto a meta' strada... Venti minuti dopo decido di chiamare Chandler per avvisarlo che saremmo passati a prenderlo in ritardo alla sua universita'.
<Chandler> Ciao... [rumori assurdi in avvicinamento] ... ehi, aspetta... sta passando un treno... [rumore fortissimo di treno] Nel breve lasso di tempo impiegato dal rumore del treno ad attraversare il raggio d'azione del ricevitore del cellulare di Chandler, alcune terribili ipotesi si fanno largo nella mia mente: "Treno !?!? Che cazzo ci fa un treno in universita' ?!?! ... Hmm, no... ma doveva essere in universita' a quest'ora e io dovevo andare a prenderlo... Ma dove cazzo e' ?!!? Non sara' mica il suo solito bidone ??"
<Chandler> (a treno ormai lontano e con tempismo praticamente perfetto sui miei pensieri) Stavo per chiamarti io... volevo dirti che non vengo...
<jAsOn> ...
<Chandler> (probabilmente sogghignando) ...
Quando mi confessa che in realta' aveva dormito un po' di piu' e che in quel momento si trovava in stazione a Lodi pronto per prendere il treno per Milano, il sollievo procedeva a braccetto con la voglia di strangolarlo. Cmq ci diamo appuntamento fuori dalla stazione.
Finalmente MailMan mi comunica l'avvenuta ripartenza del treno. Faccio un paio di conti sui tempi necessari, finisco un paio di ritocchi, chiudo tutto ed esco dall'ufficio. Arrivare in stazione e' un attimo, nonostante un traffico piu' convulso del solito.

 

[SCENA 2 - Stazione Centrale, poi Stazione di Porta Garibaldi - Esterno giorno]
Personaggi: jAsOn, MailMan, Chandler, Chettimar

MailMan arriva quasi subito con un borsone bianco nel quale, mi confessera', nasconde due bottiglie di Sangiovese e qualche piadina romagnola DOC.

Schermo nero. Scritta bianca: "Due giorni prima". Dissolvenza. MailMan e' alla disperata ricerca di un posto alternativo dove dormire, visti i prezzi stratosferici degli alberghi in alta stagione milanese. Scoperto che The Gynius si sarebbe fermato a dormire dai parenti invece che a casa mia, mi offro di ospitarlo al posto di Sua Emanazione. Poi butto li' che avrei piacere nell'assaggiare un buon Lambrusco... Il buon MailMan, romagnolo dentro e fuori, si lancia in uno spot pubblicitario del Sangiovese e della piadina. Ok, cmq l'ho convinto... le lezioni prese da RuiZ sui messaggi subliminali hanno dato i loro frutti... ;)))

Arriva anche Chandler. Saluti e abbracci, poi via alla volta della stazione di Porta Garibaldi dove, alle 14:05 arrivera' Chettimar. Visto l'anticipo sulla tabella di marcia, nonostante i 40 minuti di ritardo del treno da Bologna, decidiamo di mangiare un panino per mettere a tacere, almeno temporaneamente, i brontolii dei nostri stomaci. Durante il pasteggio (offertomi da Chandler, visto che, come un cretino, ho dimenticato il portafogli in macchina) abbiamo modo di parlare del piu' e del meno. Mi rendo conto di essere in compagnia delle due persone meno considerate di tutto il NG. Definire basso il profilo di entrambi e' poco. MailMan e' uno dei vecchi del NG e il 90% dei partecipanti probabilmente pensa sia un povero newbie, mentre Chandler, beh... chi cazzo e' Chandler ?? (^___________-)
<Chandler> (a MailMan) Sai che non mi ricordo neanche uno dei tuoi post !?!? ^_^;;
Il Chettitreno sta per arrivare, MailMan va in bagno (il peggior cesso di tutta Italia a giudicare dalla sua faccia schifata all'uscita) ed e' seguito da un tipo alquanto losco e tarchiato con la tipica faccia da stupratore metropolitano. Io e Chan ci guardiamo preoccupati ma MailMan sembra ritornare perfettamente integro.
Al binario accogliamo Chettimar, l'uomo dalla Brianza, con il suo inconfondibile accento e scopro il suo rammarico per lo spostamento del compito in classe di latino previsto per quella mattinata.
Ok... il recupero e' avvenuto perfettamente... ora via, verso casa di Mar Co.

 

[SCENA 3 - Auto Imperiale - Interno?? giorno]
Personaggi: jAsOn, MailMan, Chandler, Chettimar

Ormai tutti pretendono di sperimentare la famosa "guida sportiva imperiale", il cui mito e' stato alimentato (ed esagerato) dopo il raduno di agosto. Purtroppo, viste le condizioni del traffico, non posso "esagerare", ma riesco cmq a fratturare il bacino di Chettimar. In piu' punti probabilmente.
La ricerca del parcheggio in pieno centro a Milano e', come al solito, un'impresa al limite della pazienza di biblica memoria. In orario di punta, poi...
Mentre siamo li' che giriamo in tondo, telefona Vittorix... La pattuglia dal sud si e' drammaticamente persa all'interno del dedalo di sensi unici e di zone a traffico limitato che rende praticamente impossibile qualunque movimento su quattro ruote in centro.
Visto che il parcheggio non si trova decido di lanciarmi al recupero e, da bravo cicerone, mostro ai miei passeggeri una delle meraviglie di quell'intrico: la fantomatica via Lupetta, un tempo tratto di strada indispensabile per raggiungere una zona del centro, e' stata intelligentemente chiusa per permettere di percorrere 2 chilometri in un dedalo di viuzze al posto dei 20 metri a cui si era abituati. Non appena infilo il mezzo imperiale in un senso unico continuo senza alcuna possibilita' di ritorno, Vittorix mi comunica che il mio aiuto non serve piu'.
L'avrei ucciso.
Anyway, torniamo in zona "parcheggio impossibile" e seguiamo per brevi tratti una 500 nera. Le nostre strade si dividono, la ritroviamo, ci risepariamo per ritrovarci di nuovo.
Vedrete che fra qualche giro vedremo questa macchina parcheggiata e ci chiederemo: "Dove abbiamo sbagliato ?"
Come non detto.
Avrei ucciso anche il guidatore della 500.
Finalmente il parcheggio lo troviamo, sopra un marciapiede distruggi-spoiler (farebbe comodo qui su IFTF una cosa del genere... ^_____-)

 

[SCENA 4 - Pianerottolo e casa di Mar Co e Selvy - Interno giorno]
Personaggi: jAsOn, MailMan, Chandler, Chettimar, Mar Co, Lisa, Ben, Vittorix, The Gynius, Mirko (ai Box) Manetti

La portinaia ci mente spudoratamente, garantendoci la presenza di Mar Co in casa. In realta' li dobbiamo aspettare qualche minuto sul pianerottolo. Quando arrivano e' un assalto di baci e abbracci... nessuno accenna ad entrare in casa nonostante Mar Co stesse per inginocchiarsi sull'uscio pregandoci di farlo. La grande sorpresa di questo momento e' l'effettiva presenza di Mirko, sulla quale non avrei scommesso una cicca masticata... ;)))
L'atmosfera e' subito stupenda. Siamo noi. Siamo tanti. Ci sono praticamente tutti quelli che "contano"... Il tempo passa in fretta, con Ben che ci prega in ogni modo di andare a mangiare al "Panino Super Buono" di cui Lisa aveva raccontato meraviglie. A fatica ci prepariamo, abbandonando qualche quintale di borse sul pavimento del salotto e ci prepariamo a recuperare SuperBimba in arrivo dopo un parcheggio durato una quaresima e dr.eli che ci aspetta davanti al "Panino di cui si favoleggiano le meraviglie".

 

[SCENA 5 - Il "Panino Felice" - Interno giorno]
Personaggi: jAsOn, MailMan, Chandler, Chettimar, Mar Co, Lisa, Ben, Vittorix, The Gynius, Mirko (ai Box) Manetti, SuperBimba, dr.eli

Prendete 12 persone fuori di testa e mettetele tutte attorno allo stesso tavolo. Abbiate l'accortezza di tenere vicini di posto Benjamin Malaussene e Chettimar (facendo in modo che nessuna donna sia nelle immediate vicinanze di Ben). Mettete Chandler a un estremo del tavolo in modo che tutti possano piu' facilmente dimenticarsi della sua presenza (^_____-). Fate accomodare Mirko (ai Box) Manetti esattamente al centro della tavolata e abbiate cura che tutti i discorsi divergano equamente dalla sua persona. Cercate inoltre di tenere lontane le donne dagli ormoni in subbuglio del giovane montelupino (in modo particolare se indossano maglioncini che lasciano poco spazio alla fantasia oppure se esibiscono con orgoglio dimensioni mammarie da Guinness dei Primati).
Una miscela esplosiva.
Vittorix, sempre piu' moribondo indulge nei piaceri del vino... peccato riesca a scambiare il suo panino per un crostino aperitivo... Stravolto dalla malattia che lo consuma e dalla fame che lo divora, il prode siciliano riesce a sbattere il telefono (o a farselo sbattere) in faccia a (o da) Raid, richiamarla (a casa di lei per sbaglio) scambiando la madre per lei e accorgendosene soltanto dopo aver rivelato incautamente particolari sessuali altamente riservati... ;)))
Il Genio si rifiuta di spezzare il panino da me portogli pronunciando frasi rituali ma si guarda comunque intorno preoccupato...
<The Gynius> (circospetto e minaccioso) Che nessuno si azzardi a baciarmi !!!
Il duetto "guzzantiano" fra Ben e Chettimar e' ormai da antologia... Usciti dal "Panino Sublime" si aggregano professor Aram e il taciturno kelp. Si comincia ad essere davvero tanti.

 

[SCENA 6 - Casa di Mar Co e Selvy - Interno giorno (ancora non per molto)]
Personaggi: jAsOn, MailMan, Chandler, Chettimar, Mar Co, Lisa, Ben, Vittorix, The Gynius, Mirko (ai Box) Manetti, SuperBimba, dr.eli, Aram, kelp, Lola, Sasha/Tacchan, Selvy

A casa di Mar Co succede, come al solito, di tutto: gente che a turno si esibisce in performance alla batteria con risultati piu' o meno soddisfacenti (Ben e Chandler fra i migliori); Chettimar fa volare le sue dita su una pianolina troppo piccola per le sue mani enormi incantando tutti i presenti dopo una poco onorevole prestazione alle pelli; si guarda la quinta serie di Friends in italiano (maledizione, con tutti questi incontri ormai le prime due puntate le conosco piu' che a memoria...); ci si abbraccia e baci come al solito all'arrivo di Selvy, della mia dolce Lola e dello spaurito Sasha/Tacchan, probabilmente terrorizzato all'idea di quello che avremmo potuto fargli...
Sua Santita' The Gynius, in virtu' dei poteri da lui medesimo conferitigli, investe Chettimar della carica di Cavaliere. I presenti assistono emozionati e commossi.
Arriva il momento di un primo saluto. Chettimar ha un treno che lo aspetta in Porta Garibaldi e purtroppo non puo' aspettarlo per molto... La sua ingordigia lo porta a guardare la puntata 502 di Friends fino all'ultimo titolo di coda, visto che tutti gli hanno giurato essere una delle migliori in assoluto, e si trova ora ad essere in ritardo. Prendo le chiavi della macchina e subito il Genio, preveggendo la possibilita' di potersi pregustare finalmente la mia guida in una situazione "al limite" decide di venire con noi. Lola mi guarda con occhi preoccupati. "Guida piano" mi dice il suo sguardo. In realta' gli unici momenti divertenti sono quelli della partenza, lanciati nelle viette deserte dietro casa di Mar Co e Selvy, poi si entra nel traffico e la pacchia finisce. Sono costretto, per permettere a Chettimar di prendere il treno in tempo, a fare una delle cose che odio di piu' quando tutti, regolarmente, la fanno: prendere una scorciatoia uscendo contromano da una vietta.
Arriviamo in Porta Garibaldi con scarso anticipo... sufficiente cmq per permettere a Chettimar di non perdere il treno. Sulla via del ritorno Lola mi telefona, preoccupata, e Gyo mi confessa, dall'alto della sua perfezione, di apprezzare la mia guida ma di non trovarci niente di cosi' devastante... (qualcuno lo vada a riferire al RuiZ che urlava e piangeva aggrappato al mio sedile lungo le strade di Bergamo... ^___________^)
Questa volta in centro il parcheggio lo troviamo subito. Usciti dall'auto imperiale un problema enorme si presenta immediatamente: la scheda del mio cellulare e' senza soldi e il cellulare del Genio e' senza batteria... Siccome non esiste citofono per salire da Mar Co e Selvy cominciamo a pensare come cavarcela. Il problema non fa neanche in tempo a porsi: i poteri congiunti dell'Imperatore e di Sua Emanazione hanno una forza inimmaginabile... Mi telefona Off per farsi aprire il portone, pensando che fossi in casa.
<jAsOn> Non muoverti... io e il Genio stiamo arrivando...
Salutiamo Off e Nush e... sorpresa sorpresa... arriva anche Lorenzo. Il tempo di salire e salutare e siamo gia' tutti in pizzeria.

 

[SCENA 7 - Pizzeria - Interno sera]
Personaggi: jAsOn, MailMan, Chandler, Chettimar, Mar Co, Lisa, Ben, Vittorix, The Gynius, Mirko (ai Box) Manetti, SuperBimba, dr.eli, Aram, kelp, Lola, Sasha/Tacchan, Selvy, Off, Nush, Lorenzo

La cena e' perfetta. Nonostante il tavolo a U e la quantita' enorme di persone si riesce a parlare e a stare bene (a parte Mirko sempre escluso da ogni discorso... ;))
Fra Chandler e Sasha/Tacchan e' amore a prima vista. Ben e Mirko, che non volevano venire a cena per tornare a casa presto, non riescono piu' ad andarsene via e si lanciano assieme ad Off in una gara di lancio M&M's stravinta da Ben.
Lola cerca in ogni modo di evitare di farsi fotografare (accidenti a lei !!! ^____-) e riesce anche a trovare il tempo per sputtanarmi chiamandomi "Paciughino" davanti a tutti... ^_______^;;;;
E difficile riuscire a raccontare quanto avvenuto in pizzeria. Ricordo la presenza del Genio e di Lola al mio fianco, ricordo regalini che passano sulla tavolata, Baci perugina per tutti (o quasi), un modellino da colorare di Goku per me (grazie Gyo __), Toblerone gigante (IT!!!) per tutti. Ricordo l'emozione e la gioia di guardare tutti in faccia e di leggere la felicita' su ogni volto.
A fine cena Mirko e Ben partono. (T______T) E si torna tutti a casa di Mar Co e Selvy.

 

[SCENA 8 - Casa di Mar Co e Selvy - Interno notte]
Personaggi: jAsOn, MailMan, Chandler, Chettimar, Mar Co, Lisa, Vittorix, The Gynius, SuperBimba, dr.eli, Aram, kelp, Lola, Sasha/Tacchan, Selvy, Off, Nush, Lorenzo

Ci si industria per sistemare il defunto computer di Mar Co, ma ogni tentativo sembra cadere nel vuoto... la scheda madre non vuole proprio leggere il nuovo hard disk... :(((
Si gioca al gioco del cinema, si ride e si scherza. E si saluta quelli che, piano piano, cominciano ad andare a casa... (T_____T) Io e MailMan accompagnamo Lola alla macchina e ne approfittiamo per recuperare le piadine dal baule della mia auto. Non riusciremo a mangiarle quella sera... oscurati dalla cassata siciliana, deliziosa nonostante il lunghissimo viaggio.
L'exploit di dr.eli nel gioco del cinema e' ormai noto a tutti...
(Miou Miou... chi era costei ??? ^____________^)
Poi, intorno alle 3:00... tutti a casa. (T__________________________T)

 

[EPILOGO]

L'ultimo giorno di MailMan e dei siciliani viene passato a casa di Mar Co e Selvy... tanto per cambiare... ^___^
Siamo la' dopo 3 ore di sonno e una colazione a base di Pan di Stelle e latte caldo. Si pranza a panini e piadina con Vittorix che cerca di fare un backup dei dati nel computer di Mar Co (non riuscira' mai a finirlo...)
La piadina romagnola, quella originale, e' davvero una meraviglia... una piacevole sorpresa. Dopo aver pensato per anni che fosse un po' una cagata che una cosa cosi' banale potesse essere un "prodotto tipico" mi sono dovuto ricredere. Altro che quelle vaccate che qui spacciano per piadine !!!
Io e The Gynius dobbiamo tornare a casa mia perche' Vittorix ha dimenticato un pacco pieno di cocaina nella mia cucina...
Approfittiamo dell'uscita fuori programma per fare un salto in fumetteria. E' un piacere guardare il Genio immerso nel suo ambiente naturale...
Sua Emanazione mi introduce inoltre al culto di Rat Man (Grazie Gyo... ^__^).
La partenza di MailMan intorno alle 17:00 rattrista tutti (T____T) e avviene, ovviamente, ai limiti del ritardo irrecuperabile. Il Postino riuscira' cmq a partire...
C'e' ancora poco tempo per stare con i siciliani. Anche loro partono in ritardo colossale. In macchina faccio i soliti numeri contromano per portarli in tempo alle Ferrovie Nord per fargli prendere il treno per Malpensa, ma scopriamo con orrore che tutta la stazione e' bloccata dalle 17:30... Vabbe', mi armo di coraggio nonostante la stanchezza e ci dirigiamo in macchina verso l'aeroporto. Ultimi saluti. (T______T)
Torno a casa disintegrato dalla stanchezza, ma c'e' ancora tempo per una cena al ristorante cinese con Mar Co, Selvy e SuperBimba durante la quale scopriremo che Vittorix non e' riuscito a partire causa nebbia. Alle 23:00 era su un pullman diretto a Torino da dove forse e' riuscito a prendere il volo... Vedi a girare intorno alle palle del toro nel senso sbagliato !?! ;)))))

Sono esausto tutt'ora... Mi scuso per aver tagliato corto sul finale, ma non ce la faccio piu' neanche a scrivere... I ricordi si accavallano ma la gioia e' ancora enorme. Quello che c'e' stato e' stato, come al solito, grandioso. Le emozioni provate anche a rileggere i resoconti non si possono descrivere.
Vediamo se trovo le forse per scrivere due righe su ciascuno...

MailMan - una meraviglia di uomo. Come detto da Mirko, un mito. Aggiungerei: "di piu'". Ma le parole sarebbero riduttive.
Chandler - il gemellino mi colpisce sempre. Anche quando piaciona l'imperatrice pulcina... ;))) Una delle persone migliori che abbia mai avuto la fortuna di conoscere.
Chettimar - temevo di ritrovare il Chettimar nervoso, a disagio e innaturale di Bergamo. Invece ho scoperto la persona meravigliosa che e'. Un piccolo grande uomo (e doppiatore ufficiale di South Park). La tua carta d'identita' mente Chetti. ^_^
Mar Co - coglione ! ^__________________^
Lisa - Miss Trasparenza... che dire ? E chi me li calma piu' gli ormoni di Mirko adesso ??? ^_^
Ben - Un uomo, un mito. 1200 Km sulle spalle, un'orchestra vivente, un carisma senza uguali. Nonche' Gran Cerimoniere Piacionatore all'opera, live.
Vittorix - Il siciliano volante con gli anticorpi a terra e la testa nelle nuvole. Mi ha contagiato Chandler con la sua mania di baciare tutti ^___^ Spero di rivederti presto.
The Gynius - Non avrei mai voluto vederlo andare via. Un altro mito. Sua Emanazione si e' fatto uomo per stare in mezzo a noi ed e' stato bellissimo stare con lui. Maledetto, adesso i fumetti da comprare aumentano... Il conto in banca ringrazia.
Mirko (ai Box) Manetti - Il solito grande Mirko. Molto piu' a suo agio rispetto al primo raduno di Firenze ci ha deliziato con perle di toscanita' e inglesismi arditi. Lo zaino-sedia e' ormai passato alla storia. Non potrei immaginare un altro raduno senza di lui.
SuperBimba - Mi chiedo se debba dichiararle alla dogana quelle testate nucleari... ^_______^ L'epicentro degli sguardi di tutti i maschietti e una delle cause degli sconvolgimenti ormonali di Mirko.
dr.eli - Che dire di mamma Eli ?? Un'altra meravigliosa scoperta dopo antichi burrascosi trascorsi (^__^). Povero maritino, trascurato per una manica di pazzi pedofili assassini... ;))) Meraviglioso vederla in mezzo a noi, solare e felice come una quindicenne. :******
Aram - Il professore presenzialista. Mancherai mai un raduno, disgraziato ?? ;))) Parla poco ma e' ormai una certezza vederlo in mezzo a noi.
Kelp - Ho sempre l'impressione che non si diverta in mezzo a noi, ma il fatto che abbia resistito cosi' a lungo mi fa pensare che in fondo ci stia bene ai raduni.
Lola - E' indescrivibile l'emozione che provo nel vedere la donna che amo in mezzo alle persone che ho imparato ad amare.
Sasha/Tacchan - Un'altra grande scoperta. Si capiva dai post che era uno in gamba, ma vederlo arrivare imbarazzato e teso e poi ritrovarlo piu' tardi integrato nel gruppo come se fosse sempre stato dei nostri mi ha fatto un enorme piacere. Alla prossima.
Selvy - Ogni volta che la vedo in mezzo a tutti mi piange il cuore al pensiero di quanto il NG abbia potuto perdere. Sei meravigliosa piccola Selvy (sempre piu' piccola di come tutti ti immaginavano, ma tanto, tanto grande dentro) :*******************
Off - Stavolta sono io che devo ringraziarti per la meravigliosa serata. Grazie di esserci stato. Ci si vede sulle piste da sci per le prossime lezioni.
Nush - Vista poco e sentita poco. La tesi annulla il suo meraviglioso essere cosi' ... Nush... ;)))) Le auguro tutto il bene del mondo.
Lorenzo - La tisana al finocchio si e' materializzata sul tavolo della pizzeria davanti ai suoi occhi stupefatti. Un'altra persona meravigliosa che si e' massacrata in viaggio per essere presente. Peccato si sia perso a lungo nel labirinto del centro. ^____^

Grazie.
A tutti.

Vostro (e solo per questa volta) Imperatore Paciughino jAsOn

 

 

 

Torna al Salone delle Feste